Iscriversi all'Ordine

1)     Cliccare su iscriviti all'Albo per selezionare la modalità di iscrizione;

2)     Per coloro che si iscrivono per la prima volta all'Albo, selezionare la sezione di interesse o eseguire la registrazione di trasferimento;

3)     Inserire i dati richiesti per la verifica dell'indirizzo email e seguire le istruzioni indicate nella mail ricevuta;

4)     Compilare la domanda online d’iscrizione/trasferimento in tutte le sue parti;

5)     Stampare la domanda, firmarla, e applicare una marca da bollo da 16,00 euro

6)     Allegare alla domanda:

- fotocopia del proprio documento di identità;

- fotocopia del codice fiscale;

- due foto tessera;

- ricevuta versamento tassa sulle concessioni governative di € 168,00 effettuato sul c/c postale 8003 intestato a Ufficio Registro Tasse CC.GG.-Roma con causale "tassa erariale iscrizione Albo Psicologi"; 

- ricevuta in originale del versamento contributo annuale Albo  €  75,00 (pari al 50% della quota annuale in quanto  primo anno di iscrizione) sul c/c postale 19043090  intestato a  Ordine degli Psicologi della Regione Sardegna  - Via Sonnino 33 – 09125 Cagliari;

 

La domanda di iscrizione all’Albo sezione A compilata attraverso il form online, stampata e firmata dal candidato, con gli allegati indicati in questo avviso, può essere presentata:

− direttamente dal candidato nella Sede dell’Ordine degli Psicologi della Regione Sardegna  - Via Sonnino 33 09125 Cagliari  negli orari di apertura al pubblico

− con raccomandata A.R. spedita all’: Ordine degli Psicologi della Regione Sardegna  - Via Sonnino 33 – 09125 Cagliari 

Si precisa che la quota di iscrizione è riferita all'anno solare a prescindere dalla data effettiva di iscrizione all'Albo, mentre l'anzianità di iscrizione all'Albo decorre dalla data effettiva di deliberazione dell'iscrizione (giorno/mese/anno).

 

Il Consiglio ha due mesi di tempo, dalla data di ricevimento, per esaminare la domanda (art. 9.1 L. n. 56/89)

I pagamenti della quota annuale sono obbligatori finché si rimane iscritti all’Albo;
in caso di morosità per oltre due anni verrà irrogata, all’iscritto moroso, la sanzione disciplinare della sospensioneprevista dall’art. 26 comma 2, L.56/89 nonché il recupero dei crediti dovuti; se si desidera la cancellazione dall’Albo è necessario presentare domanda scritta all’Ordine e non avere pagamenti in sospeso.